Sommario

Visita il magnifico Duomo di Firenze | Storia, architettura, informazioni turistiche

Fondato nel

1436

Trovato da

‎Filippo Brunelleschi

Informazioni rapide

VISITATORI ALL'ANNO

4500000

TEMPO DI ATTESA PREVISTO - STANDARD

0-30 mins (di punta), 0-30 mins (non di punta)

ENTRATA NELL'UNESCO

1982

Pianifica la tua visita



Prenota i biglietti per il Duomo di Firenze

Tour guidato del Duomo di Firenze con scalata della cupola opzionale
Cancellazione gratuita
Conferma Istantanea
Biglietti per cellulari
1 h 19 min
Tour guidato
Altri dettagli
Biglietti per il Duomo di Firenze con salita facoltativa alla Cupola e al Campanile
Conferma Istantanea
Biglietti per cellulari
45 min - 1 h
Altri dettagli
Tour guidato Express del Duomo di Firenze
Cancellazione gratuita
Conferma Istantanea
Biglietti per cellulari
30 min - 1 h 30 min
Audio-guida
Altri dettagli

Cos'è il Duomo di Firenze?

La Cattedrale di Santa Maria del Fiore, nota anche come Duomo di Firenze, è un famoso punto di riferimento e un simbolo della città. Costruita nel XIV secolo, è considerata un capolavoro dell'architettura gotica ed è nota per la sua celebre cupola a mattoni rossi progettata da Brunelleschi.

La cattedrale è importante anche per la sua arte e la sua storia, tra cui la famosa scultura "David" di Michelangelo.

Il Duomo di Firenze in breve

duomo firenze biglietti
  • Nome ufficiale: Cattedrale di Santa Maria del Fiore
  • Tipo di attrazione: cattedrale
  • Confessione: Cattolica Romana
  • Posizione: nel cuore di Firenze, Italia
  • Periodo di costruzione: la costruzione iniziò nel V secolo e richiese quasi 140 anni per essere completata.
  • Stile architettonico: il design della cattedrale è un mix di stili gotico e rinascimentale.
  • Numero di visitatori all'anno: circa 4,5 milioni di visitatori.

Pianifica la tua visita al Duomo di Firenze

Ubicazione
Orari di apertura
duomo di firenze biglietti
biglietti per duomo firenze

Cosa vedere al Duomo di Firenze?

visita duomo di firenze
visita duomo di firenze

Facciata

La facciata del Duomo è uno splendido esempio di architettura gotica e funge da parte frontale della cattedrale. Presenta dettagli intricati, tra cui sculture, rilievi e decorazioni ornamentali.

I visitatori possono ammirare la facciata dalla piazza della cattedrale o osservarla da vicino dal livello della strada. La facciata è considerata uno degli elementi architettonici più belli e importanti della cattedrale ed è una tappa obbligatoria per chi visita il Duomo.

duomo di firenze tour

Porta della Mandorla

La Porta della Mandorla è una porta situata sul lato est della Cattedrale di Santa Maria del Fiore (Duomo) a Firenze, Italia. È nota per il suo rilievo in bronzo raffigurante la "Mandorla", una rappresentazione della Vergine Maria circondata da angeli ed è considerata una delle opere più importanti della scultura rinascimentale italiana.

La porta testimonia l'importanza artistica e culturale del Duomo ed è un'attrazione popolare per i visitatori della cattedrale.

campanile di giotto
biglietti e tour duomo firenze - campanile giotto
biglietti e tour duomo firenze - campanile giotto

Terrazze del Duomo

Le Terrazze del Duomo offrono una vista panoramica su Firenze e sui suoi dintorni dal tetto della cattedrale. I visitatori possono ammirare una vista mozzafiato da diverse angolazioni, compresa quella dei tetti rossi della città e di punti di riferimento come il Campanile.

L'accesso alle terrazze richiede un biglietto separato e può essere soggetto a disponibilità limitata. Le terrazze sono il luogo ideale per ammirare le bellezze di Firenze e per scattare foto mozzafiato.

biglietti e tour duomo firenze - campanile giotto
biglietti e tour duomo firenze - campanile giotto

Storia del Duomo di Firenze

biglietti e tour duomo firenze - campanile giotto

Chi costruì il Duomo di Firenze?

Duomo Florence Cathedral of Saint Mary of the Flower

Il Duomo di Firenze fu costruito da diversi architetti e artisti di spicco, tra cui Arnolfo di Cambio, Filippo Brunelleschi, Giotto, Andrea Pisano, Neri di Fioravanti, Giovanni di Lapo Ghini e Francesco Talenti.

Brunelleschi progettò la famosa cupola a mattoni rossi, mentre Giotto e Pisano contribuirono al progetto del campanile. La facciata ornata fu un lavoro di collaborazione e richiese più di un secolo per essere completata. La cattedrale fonde stili e idee gotiche, rinascimentali e barocche, rendendola una fusione unica di epoche architettoniche diverse.

Design del Duomo di Firenze

Il Duomo di Firenze è una fusione di stili architettonici gotico, rinascimentale e barocco, caratterizzata da dimensioni grandiose, dettagli intricati e uso di marmo e terracotta. La facciata presenta archi a sesto acuto, intarsi e porte in bronzo. L'elemento più noto è la cupola a mattoni rossi progettata da Filippo Brunelleschi, una straordinaria opera di ingegneria.

Il campanile, progettato da Giotto e Andrea Pisano, è rinomato per le sue proporzioni e i suoi intarsi. L'area di seduta è spaziosa, con pavimenti in marmo intarsiato e vetrate colorate. Il Duomo è un capolavoro di architettura, una visita obbligatoria per chiunque sia interessato alla storia dell'arte e dell'architettura.

Interni del Duomo di Firenze

Gli interni del Duomo di Firenze sono altrettanto stupefacenti come gli esterni. La navata centrale è ampia e luminosa e presenta graziose colonne in marmo.

Il punto forte degli interni è la magnifica cupola, ornata da intricati affreschi degli artisti Giorgio Vasari e Federico Zuccari. La cattedrale contiene anche il Battistero di San Giovanni, famoso per le sue bellissime porte di bronzo e per l'eccezionale acustica per il canto.

I visitatori possono anche ammirare la "Porta del Paradiso" del Ghiberti, una notevole opera di lavorazione dei metalli del Rinascimento, e la sacrestia, che custodisce opere d'arte di grande valore, tra cui un dipinto di Taddeo Gaddi. Gli interni del Duomo di Firenze sono una testimonianza del talento artistico e della genialità creativa degli artisti e degli architetti del Rinascimento..

Perché la Cattedrale di Firenze è denominata Duomo? 

La parola "duomo" deriva dalla parola "cattedrale". La cattedrale è la chiesa principale di Firenze e una delle più grandi d'Italia. È considerata uno dei capolavori dell'architettura gotica e da secoli è un punto di riferimento della città.

Il significato del nome "duomo" risiede nella sua designazione come cattedrale principale della città, un simbolo di importanza religiosa e culturale per i fiorentini.

La cattedrale è un luogo importante per le cerimonie religiose, comprese le visite papali, ed è considerata un simbolo del potere e della ricchezza della Repubblica fiorentina durante il Rinascimento.

Usi astronomici del Duomo di Firenze

Duomo Florence Cathedral of Saint Mary of the Flower

Il Duomo di Firenze ha avuto un ruolo significativo nel campo dell'astronomia. La cupola della cattedrale fu utilizzata come osservatorio solare nel XVI secolo dal famoso astronomo e matematico Galileo Galilei.

Egli utilizzò la lanterna della cattedrale per osservare le macchie solari e da lì fece alcune delle sue più importanti scoperte sul sistema solare.

La posizione e il design della cattedrale, con la sua grande cupola e le aperture per la luce, la rendevano un osservatorio ideale per osservare il sole e le stelle. Il suo ruolo nella storia dell'astronomia ne evidenzia l'importanza non solo come punto di riferimento religioso e architettonico, ma anche come punto di riferimento scientifico.

Domande più frequenti sul Duomo di Firenze

Cos'è il Duomo di Firenze?

Il Duomo di Firenze è una delle chiese più grandi d'Italia, situata nel cuore di Firenze. Magnifico esempio di architettura e design del Rinascimento italiano, la cattedrale è conosciuta per la sua celebre cupola.

Quando fu costruito il Duomo?

La costruzione del Duomo iniziò nel 1296 e fu completata nel 1436.

Chi progettò il Duomo?

Il progetto del Duomo fu realizzato principalmente dall'architetto Arnolfo di Cambio.

Quanto è alto il Duomo?

Il Duomo è alto circa 114 metri.

Di cosa è fatta la cupola del Duomo?

La cupola del Duomo è fatta di mattoni e ricoperta di marmo.

Quali sono le famose opere d'arte del Duomo?

Il Duomo ospita molte opere d'arte famose, tra cui gli affreschi di Giorgio Vasari e Federico Zuccari, la "Porta del Paradiso" in bronzo di Lorenzo Ghiberti e l'affresco sulla cupola di Giorgio Vasari e Federico Zuccari.

Perché fu costruito il Duomo di Firenze e per quale scopo?

Il Duomo di Firenze fu costruito come cattedrale della Chiesa cattolica romana.

Quando aprì il Duomo di Firenze?

Il Duomo di Firenze, o Cattedrale di Santa Maria del Fiore, aprì le sue porte nel 1436.

Per cosa è famoso il Duomo di Firenze?

La Cattedrale di Santa Maria del Fiore (Duomo) di Firenze è famosa per la sua splendida cupola rinascimentale, progettata da Filippo Brunelleschi.

Cosa c'è all'interno del Duomo di Firenze?

All'interno del Duomo di Firenze troverai la Cattedrale di Santa Maria del Fiore, il Battistero, il Campanile, il Museo e le Terrazze.

Come posso prenotare i biglietti per visitare il Duomo di Firenze?

Prenota i tuoi biglietti per il Duomo di Firenze online per un'esperienza comoda e senza problemi.

Quanto costa visitare il Duomo di Firenze?

I biglietti per il Duomo di Firenze partono da 14 €.

Quali sono gli orari di apertura del Duomo di Firenze?

Il Duomo di Firenze è aperto dal lunedì al venerdì, dalle 10:15 alle 16:15. È chiuso la domenica e i giorni festivi.